top of page

Cybersicurezza: Rivoluziona la Protezione della Tua Azienda con 21 Metodi Innovativi

Il cybercrime è senza dubbio uno dei crimini in più rapida crescita al mondo e continua a impattare le imprese di tutti i settori. A meno che tu non voglia che il nome della tua azienda o studio finisca nei titoli dei giornali a causa di una violazione della sicurezza, è essenziale essere consapevoli delle più recenti raccomandazioni e pratiche consigliate in materia di cybersecurity.



Proteggersi dagli attacchi informatici è tuttavia una sfida. È difficile stare al passo quando i cybercriminali cercano incessantemente nuovi modi per esporre i rischi per la sicurezza.


Tuttavia, esistono numerosi suggerimenti sulla cybersecurity che possono aiutarti a prevenire gli attacchi informatici.


Qui abbiamo raccolto un elenco dei principali consigli e delle migliori pratiche di cybersecurity da implementare e condividere con gli altri. Continueremo ad aggiornare questo elenco per aiutare a mantenere la tua attività sicura.


Mantieni il software aggiornato


Le aziende di software forniscono tipicamente aggiornamenti per tre motivi: aggiungere nuove funzionalità, correggere bug noti e migliorare la sicurezza.



Evita di aprire email sospette


Se un'email sembra sospetta, non aprirla perché potrebbe essere una truffa di phishing.

Qualcuno potrebbe fingere di essere un'altra persona o azienda per accedere alle tue informazioni personali. A volte le email possono anche includere allegati o link che possono infettare i tuoi dispositivi.


Mantieni aggiornato l'hardware


L'hardware informatico obsoleto potrebbe non supportare gli ultimi aggiornamenti di sicurezza del software. Inoltre, l'hardware vecchio rende più lenta la risposta agli attacchi informatici se questi avvengono. Assicurati di usare hardware informatico più aggiornato.


Usa una soluzione di condivisione file sicura per criptare i dati


Se condividi regolarmente informazioni riservate, devi assolutamente iniziare a utilizzare una soluzione di condivisione file sicura. La normale email non è adatta allo scambio di documenti sensibili, perché se le email vengono intercettate, gli utenti non autorizzati avranno accesso ai tuoi dati preziosi.

D'altra parte, utilizzare una soluzione di condivisione file sicura come TitanFile cripterà automaticamente i file sensibili in modo da non doverti preoccupare di una violazione dei dati. Ricorda, i tuoi file sono sicuri quanto gli strumenti che scegli per condividerli.


Utilizza antivirus e antimalware


Finché sei connesso alla rete, è impossibile avere una protezione completa e totale dal malware. Tuttavia, puoi ridurre notevolmente la tua vulnerabilità assicurandoti di avere un antivirus e almeno un antimalware installati sui tuoi computer.


Usa una VPN per privatizzare le tue connessioni


Per una rete più sicura e privatizzata, usa una rete privata virtuale (VPN). Cripterà la tua connessione e proteggerà le tue informazioni private, anche dal tuo provider di servizi Internet.


Controlla i link prima di cliccarci


I link possono essere facilmente travestiti per qualcosa che non sono, quindi è meglio controllare due volte prima di cliccare su un collegamento ipertestuale. Nella maggior parte dei browser, puoi vedere l'URL di destinazione passando il mouse sopra il link. Fai questo per controllare i link prima di cliccarci.


Non essere pigro con le tue password!


Metti più impegno nella creazione delle tue password. Puoi usare uno strumento come howsecureismypassword.net per scoprire quanto sono sicure le tue password.


Disattiva il Bluetooth quando non ti serve


I dispositivi possono essere hackerati tramite Bluetooth e di conseguenza le tue informazioni private possono essere rubate. Se non c'è motivo di tenere acceso il Bluetooth, spegnilo!


Abilita l'Autenticazione a 2 Fattori


Molte piattaforme ora ti permettono di abilitare l'autenticazione a 2 fattori per rendere i tuoi account più sicuri. È un altro strato di protezione che aiuta a verificare che sei veramente tu ad accedere al tuo account e non qualcuno non autorizzato. Abilita questa funzione di sicurezza quando puoi.


Rimuovi l'adware dai tuoi dispositivi


L'adware raccoglie informazioni su di te per proporti annunci più mirati. È meglio liberare il tuo computer da tutte le forme di adware per mantenere la tua privacy. Usa AdwCleaner per pulire adware e programmi indesiderati dal tuo computer.


Controlla sempre l'HTTPS sui siti web


Quando sei su un sito web che non utilizza l'HTTPS, non c'è garanzia che il trasferimento di informazioni tra te e il server del sito sia sicuro. Controlla sempre che un sito utilizzi l'HTTPS prima di fornire informazioni personali o private.


Non conservare informazioni importanti in luoghi non sicuri


Quando conservi informazioni online, vuoi tenerle in un luogo a cui gli utenti non autorizzati non possano accedere.


Scansiona i dispositivi di archiviazione esterni per virus


I dispositivi di archiviazione esterni sono altrettanto soggetti a malware quanto quelli interni. Se colleghi un dispositivo esterno infetto al tuo computer, il malware può diffondersi. Scansiona sempre i dispositivi esterni per il malware prima di accedervi.


Evita di usare reti pubbliche


Quando ti connetti a una rete pubblica, condividi la rete con tutti coloro che sono connessi. Qualsiasi informazione che invii o ricevi sulla rete è vulnerabile. Stai lontano dalle reti pubbliche o usa una VPN quando sei connesso a una.


Evita la mentalità "abbastanza sicuro"


A meno che tu non sia completamente isolato dal resto del mondo, non esiste una cosa come essere "abbastanza sicuro". Grandi aziende come Facebook investono una fortuna nella sicurezza ogni anno ma sono ancora soggette a attacchi informatici.


Investi in aggiornamenti di sicurezza


Seguendo il consiglio precedente, cerca di investire in aggiornamenti di sicurezza quando sono disponibili. È meglio sostenere i costi della sicurezza piuttosto che pagare le conseguenze di una violazione della sicurezza!


Esegui il backup dei dati importanti


I dati importanti possono andare persi a causa di una violazione della sicurezza. Per assicurarti di essere pronto a ripristinare i dati una volta persi, dovresti assicurarti che le tue informazioni importanti siano frequentemente sottoposte a backup sul cloud o su un dispositivo di archiviazione locale.


Forma i dipendenti


La chiave per far funzionare la cybersecurity è assicurarsi che i tuoi dipendenti siano ben formati, sincronizzati e esercitino costantemente pratiche di sicurezza. A volte, un errore da parte di un dipendente non adeguatamente formato può causare il crollo di un intero sistema di sicurezza.


Usa HTTPS sul tuo sito web


Avere un certificato SSL installato e HTTPS abilitato sul tuo sito web aiuterà a criptare tutte le informazioni che viaggiano tra il browser di un visitatore e il tuo server web.


Impiega un "hacker White Hat"


Non tutti gli hacker sono cattivi. Alcuni hacker espongono i rischi per la sicurezza allo scopo di aiutare gli altri a migliorare la loro cybersecurity, rendendoli consapevoli delle falle di sicurezza e correggendole. Questi hacker sono noti come "hacker White Hat". Potrebbe essere vantaggioso per te assumerne uno per aiutarti a trovare rischi che non sapevi di avere.


102 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page